Momo, la magia dello spettacolo dei burattini per il Natale - Comune di Traversetolo

Eventi - Comune di Traversetolo

Momo, la magia dello spettacolo dei burattini per il Natale

Momo, la magia dello spettacolo dei burattini per il Natale
Momo, la magia dello spettacolo dei burattini per il Natale

La magia dei burattini arriva ad animare il Natale traversetolese. Poco prima dell’accensione dell’albero di Natale, sabato 7 dicembre, alle ore 15.30, nella Sala Consiglio del centro civico “La Corte, andranno in scena i burattini del Teatro Medico Ipnotico. Lo spettacolo “Momo” è rivolto in particolare a bambini/e e famiglie. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento posti.

Lo spettacolo

Momo, tanto tempo fa, era il dio della burla. Un giorno, però, ha esagerato con i suoi scherzi e così gli dei lo hanno cacciato per sempre dall'Olimpo. Oggi gli dei sono stati dimenticati dagli uomini, ma non sono spariti, si nascondono tra le cose del mondo. E Momo? Momo è diventato un burattino e in questo spettacolo invita gli spettatori a vedere come trascorre una settimana nel suo teatrino dei burattini... e pensa che in fondo è meglio essere cacciati che dimenticati.

Burattinai: Patrizio Dall’Argine, Veronica Ambrosini.

Burattini, scene, costumi: Patrizio Dall'Argine, Veronica Ambrosini.

Il Teatro Medico Ipnotico

Patrizio Dall’Argine si forma al Teatro delle Briciole di Parma dal 1990, dove lavora come scenografo, attore, autore e regista. Terminata questa esperienza, nel 2001 è tra i fondatori della compagnia Cà luogo d’Arte, con la quale inizia ad approfondire il linguaggio del teatro dei burattini. Nel 2007 inizia un percorso solitario che lo porterà a fondare, nel 2009, il Teatro Medico Ipnotico. Il Teatro Medico Ipnotico è una compagnia di teatro di burattini a base familiare. Patrizio Dall’Argine si occupa dei soggetti, dei testi, dell’intaglio delle teste e della pittura delle scene. Veronica Ambrosini si occupa dell’ideazione e della confezione dei costumi dei burattini, della costruzione di pupazzi, dell’amministrazione del sito web e dell’organizzazione. Le figlie Virginia e Thea collaborano in diversi spettacoli come assistenti di “baracca”.

Spettacoli realizzati: Il Florindo innamorato, Fantasmagoria, Parigi, l’ultimo inverno di Modigliani, Guadagnini non ripete Le Stagioni di Sandrone: Racconto d’inverno, Racconto di Primavera, Racconto d’Estate, Racconto d’Autunno. Polvere d’argento, la storia del pittore Giovanni Voltini, Verdi e il cane infernale, Leonce und Lena, Black Varietà, Sandrone Reduce, Il Cappello a Cilindro, Pierino e il Lupo, Topolino, Werther, Il Piccolo Verdi, Il viaggio, La Sconosciuta della Senna, Fagiolino e la Gru, Le disavventure di Pinocchio.

Pubblicato il 
Aggiornato il