Open      
motore di ricerca

L'ultimo saluto a Ginetto Mari

L'ultimo saluto a Ginetto Mari

Si sono svolti oggi i funerali di Ginetto Mari, già Sindaco di Traversetolo e uomo che ha rivestito un ruolo importante negli ultimi 20 anni della vita di Traversetolo.

Tantissime sono state le persone che hanno partecipato al rosario e alle esequie di oggi: numerosi Sindaci della provincia di Parma, i rappresentanti dell’Unione Pedemontana Parmense e di Azienda Pedemontana Sociale, autorità della Regione Emilia-Romagna e del Partito Democratico, numerose Associazioni di Traversetolo e tantissimi cittadini.

Ginetto Mari è stato Sindaco di Traversetolo per tre mandati: dal 1993-2001 (due mandati succesivi) e dal 2011 al 2016. Dal 2004 al 2009 fu consigliere provinciale ricoprendo il ruolo di capogruppo dei DS. Ricoprì inoltre la carica di Assessore anziano durante l'11a Legislatura (29.05.1988-6.6.1993) e fu vice sindaco per due volte.

Ginetto Mari è stato un uomo impegnato nella politica ma anche nel volontariato e nella vita civile del paese.

L’Amministrazione Comunale nella persona del Sindaco e di tutta la Giunta porge le più sentite condoglianze alla moglie Angela, ai figli Monica e Andrea e a tutti i suoi famigliari.

Anche il Sindaci dei Paesi gemellati con Traversetolo, ossia Majano e Oraison hanno voluto porgere le loro condoglianze alla famiglia.

In particolare, il Comune di Oraison ha inviato una lettera che è stata letta in chiesa nella data di oggi e che qui a lato riportiamo.

ALLEGATI
La lettera inviata da Oraison Formato pdf Scarica il documento - formato pdf - 451 Kb
Pubblicato il mercoledì 21 marzo 2018
Aggiornato il giovedì 29 marzo 2018