Allerta gialla per temperature sottozero - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

Allerta gialla per temperature sottozero

Allerta gialla per temperature sottozero

 
Allerta gialla per temperature sottozero

L’Agenzia Regionale di Protezione Civile ha trasmesso l'allerta meteo numero 002/2019 di colore giallo, prorogando quindi la precedente (001/2019) per temperature sottozero anche per la giornata di domani venerdì 4 gennaio 2019 sull'intero territorio regionale.

Tendenza attenuazione: l'intera zona sarà interessata da correnti fredde e secche che determineranno temperature minime di -3/ -4°C nelle zone rurali e valori medi inferiori alla soglia di 0°C in pianura e al valore di -3°C sui rilievi.

Si raccomanda quindi la massima attenzione e prudenza nella circolazione stradale e protezione dei contatori dell'acqua.

Al fine di evitare spiacevoli rotture a causa del gelo, Iren invita a controllare la posizione del proprio contatore e le sue protezioni contro le temperature rigide anche nelle seconde case o nelle case vuote.

Se il contatore si trova in luoghi troppo esposti alle variazioni climatiche o scoperto, è necessario provvedere alla coibentazione con materiali isolanti come polistirolo o poliuretano. Se impossibilitati, una soluzione potrebbe essere quella di proteggere con stracci, anche se si tratta di un metodo meno efficace.

In caso di contatore congelato, si può tentare di sbloccarlo con l’utilizzo di acqua tiepida e successivamente limitarsi a coprirlo assieme ai tubi scoperti con un panno di lana assieme a diversi strati di materiale isolante in attesa che le valvole si sblocchino.

Si raccomanda quindi non utilizzare fiamme o fonte intense di calore che potrebbero danneggiare definitivamente l’apparecchio.

Iren ricorda infine che la protezione del contatore è un carico dell’utente che si deve accollare le spese di una eventuale sostituzione in caso di danneggiamento.

Per maggiori aggiornamenti si consiglia di consultare l'Allerta e gli scenari di riferimento e di seguire l'evolversi degli eventi sul sito: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it

 

 

 

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il