Open      
motore di ricerca

Burraco: divertimento e solidarietà per sostenere l'Avoprorit

Burraco: divertimento e solidarietà per sostenere l'Avoprorit

Si terrà domenica 24 febbraio, con inizio alle ore 15.15 nella sede del circolo "Il Grappolo" a Vignale, la prima importante iniziativa dell'anno che contribuisce a sostenere l'associazione Avoprorit nella propria missione di ricerca e prevenzione oncologica.

L'attività dell'associazione consiste in visite gratuite presso i propri ambulatori, di senologia, urologia, pneumologia, dermtologia e del cavo orale; e nella collaborazione con l'Azienda USL, per campagne di screening mammografici e del colon - retto.

L'Avoprorit si distingue anche con donazioni di preziose apparecchiature scientifiche all'Azienda Ospedaliera di Parma e finanza borse di studio sulla ricerca tumori. Investire nella ricerca, puntare sui giovani, impegnarsi nella prevenzione e cura dei tumori. Investire nella ricerca, puntare sui giovani, impegnarsi nella prevenzione e cura dei tumori: questa è la missione dell'Avoproritnel finanziare borse di studio rivolte all'Azienda ospedaliera e all'Università di Parma.

Il torneo di burraco è divertimento, gioia di stare insieme, ma soprattutto solidarietà verso questa associazione medica di volontariato, presente nel territorio da oltre 37 anni. Torneo che si distingue anche per i ricchi ed esclusivi premi per i vincitori ed un ricco buffet.

Saranno premiate 18 coppie di vincitori, con buoni acquisto e con l'immediata consegna di prodotti alimentari, preparati in particolari confezioni. I prodotti sono stati donati da importanti ditte alimentari e commerciali del territorio. Tra la terza e la quarta mano verrà offerto un ricchissimo buffet, per tutti i partecipanti del torneo, composto da prelibati prodotti dolci e salati, con torta di ricorrenza del 10° anno di burraco e il tutto innaffiato con prosecco e gutturnio.

L'organizzazione del torneo, sarà gestita da giudice di gara e arbitro della Federazione Burraco di parma.

Inizio prenotazioni dalle ore 15.15 con quota di partecipazione di 15€ a persona.

E' gradita la prenotazione a: Carlo 3333079284 e Anna 3351009421

Pubblicato il venerdì 8 febbraio 2019
Aggiornato il venerdì 8 febbraio 2019