Operazione "Rottamazione ter" per le entrate comunali non riscosse - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

Operazione "Rottamazione ter" per le entrate comunali non riscosse

Operazione "Rottamazione ter" per le entrate comunali non riscosse

 
Operazione 'Rottamazione ter' per le entrate comunali non riscosse

La definizione agevolata è una modalità agevolata di estinzione del debito, oggetto di ingiunzione fiscale, notificata nel periodo 01/01/2000 – 31/12/2017, in relazione a importi dovuti a titolo di entrate comunali non riscosse. L’ingiunzione può riguardare avvisi di accertamento non pagati relativi ai tributi Tares, Tari, Ici, Imu, Tasi, Tosap, Imposta di Pubblicita’ oltre che altre entrate comunali (comprese le sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada).

 

Il recente D.L. n. 34/2019 (Decreto Crescita), convertito con Legge n. 58/2019, ha previsto la facoltà, per gli Enti Locali di introdurre la definizione agevolata dei provvedimenti di ingiunzione fiscale notificati negli anni dal 2000 al 2017 prorogando ancora una volta la definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento originariamente introdotta dal D.L. n. 193/2016.

 

In continuità e coerenza con la scelta di aderire alla definizione agevolata delle ingiunzioni di pagamento, il Comune di Traversetolo, con delibera di Consiglio comunale n. 43 del 28/06/2019, ha approvato le regole della nuova “rottamazione ter” con il “Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento”.

 

Lo scopo è quello di proseguire nell'attività di recupero crediti, già avviata dal Comune con la campagna Tari e definizione agevolata per l’anno 2017 e garantire equità di trattamento a tutti i cittadini/e assicurando pari accesso ai vantaggi riconosciuti della legge nazionale.

Per accedere alle agevolazioni introdotte dal Decreto e disciplinate dal Regolamento adottato dal Comune  occorre presentare apposita istanza di adesione entro il 31 agosto 2019.

 

Per tutti i dettagli informativi e la modulistica, seguire il link alla pagina dell’Ufficio Tributi.


Pubblicato il 
Aggiornato il