25 Aprile 2020, il messaggio del sindaco alla cittadinanza - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

25 Aprile 2020, il messaggio del sindaco alla cittadinanza

25 Aprile 2020, il messaggio del sindaco alla cittadinanza

 
25 Aprile 2020, il messaggio del sindaco alla cittadinanza

“L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ci costringe a rimanere a casa per proteggere noi stessi e gli altri. Ma non per questo onoriamo con meno intensità la passione e il sacrificio di quanti, con la loro lotta e spesso con la loro morte, ci hanno aperto la strada alla Libertà”. Queste le parole del sindaco Simone Dall’Orto in questo 25 Aprile così diverso dal solito. Vi proponiamo integralmente il suo discorso. In attesa di poterci finalmente ritrovare, comunità solidale come ci stiamo dimostrando in queste difficili settimane, e rendere ulteriore omaggio a chi ebbe la forza di ri-fondare un'Italia libera e democratica ed è esempio a cui ispirarci in questo nostro, complicato presente.

Buon 25 Aprile a tutti e a tutte!

https://www.youtube.com/watch?v=4JqrDfy4c_k

 

Un 25 Aprile diverso, quello del 2020, essenziale; una Festa della Liberazione senza persone in piazza, senza bandiere, senza deposizione di corone: l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno attenersi al massimo alle norme di sicurezza anti-contagio che stanno scandendo le nostre giornate.

Il messaggio del sindaco Simone Dall’Orto alla cittadinanza arriverà sabato mattina, attorno alle ore 11.30, tramite il sito, la pagina Facebook e il canale Youtube dell’amministrazione.

 

Ma non sarà una Festa meno sentita. Traversetolo celebrerà il 75° anniversario della Liberazione nei giorni della pandemia con rinnovata adesione ai valori che da sempre accompagnano la ricorrenza, e che, in queste settimane, si caricano anche di significati “altri”: il desiderio di liberarsi dalla paura del contagio e della malattia, la resistenza alle difficoltà, anche economiche, che l’emergenza sanitaria ha portato con sé, la voglia di ricostruire la vita sociale e il tessuto economico.

 

Sarà una giornata improntata alla massima sobrietà, proprio in ragione del difficile momento che stiamo vivendo, concordata con le associazioni che rappresentano coloro che furono gli artefici della Liberazione: le sezioni di Traversetolo delle associazioni di partigiani Anpi, Apc, Apli, i rappresentanti locali dell’associazione nazionale Combattenti e reduci, gli alpini del Gruppo di Traversetolo.

 

--- --- ---

 

Per tutta la giornata, poi, si svolgerà la bella iniziativa dell’istituto comprensivo “Un giorno a Traversetolo”. Il progetto, che coinvolge docenti, studenti/esse e famiglie della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria, consiste nel realizzare un film collettivo con i contributi di tutti coloro che invieranno un filmato registrato dalle ore 00 alle ore 24 del 25 aprile 2020.

I filmati dovranno durare tra i 20 secondi e il minuto e potranno essere ripresi con varie modalità (selfie, di ambiente, animazioni, stop-motion, narrazioni fuori campo con riprese ambientali, ecc). “Un giorno a Traversetolo” ripercorrerà tutto lo svolgersi della giornata del 25 aprile 2020 con i volti, i luoghi, le sensazioni, le visioni diverse della comunità locale. Il progetto vuole, infatti, coinvolgere tutto il paese.

I materiali dovranno essere inviati alla mail ungiorno@ictraversetolo.edu.it o al numero WhatsApp 388-3915242


Pubblicato il 
Aggiornato il