Contributo per i libri di testo anno scolastico 2020/2021 - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

Contributo per i libri di testo anno scolastico 2020/2021

Contributo per i libri di testo anno scolastico 2020/2021

 
Contributo per i libri di testo anno scolastico 2020/2021

Per l’a.s. 2020/2021 la richiesta di contributo per i libri di testo per gli studenti delle scuole secondarie di I e II grado (scuole medie e scuole superiori) residenti nel Comune di Traversetolo dovrà essere presentata dal 16 settembre al 30 ottobre 2020 alle ore 18 esclusivamente on line collegandosi al sito https://scuola.er-go.it

 

I criteri e le modalità per presentare la domanda sono dettagliati nel bando pubblicato in Documenti Allegati e presso la segreteria dell’istituto frequentato.

 

Si fa presente fin d’ora che per avere supporto nella compilazione della domanda on line le famiglie potranno rivolgersi (dal 16 settembre al 30 ottobre 2020) a:

  • centri di assistenza fiscale convenzionati con Er.Go il cui elenco è pubblicato sul sito http://scuola.regione.emilia-romagna.it;
  • istituto tecnico economico “M. L. Mainetti” di Traversetolo, ufficio Segreteria per gli studenti frequentanti l’istituto;
  • Comune di Traversetolo, ufficio Scuola, per gli studenti della scuola media e Superiore, esclusivamente su appuntamento nelle giornate di lunedì e mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30.

 

Si invitano le famiglie a:

- attivarsi per il rilascio dell’attestazione Isee 2020* (rilasciata dopo il 15/01/20 e in corso di validità). Viene richiesto il seguente requisito economico: appartenere a famiglie che presentino un valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (Isee) 2020 rientrante nelle seguenti due fasce:

  • Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94;
  • Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78.

 

Le risorse disponibili saranno destinate prioritariamente alla copertura del fabbisogno dei richiedenti con Isee rientrante nella Fascia 1 sopra definita.

Qualora residuino risorse dopo la copertura totale del fabbisogno riferito alla Fascia 1, queste verranno ripartite tra i Comuni/Unioni in proporzione al fabbisogno riferito alla Fascia 2, con l’obiettivo della massima copertura e al fine del massimo utilizzo delle risorse disponibili.

 

Il valore Isee viene determinato, ai sensi del dpcm 159/13, in base ai dati contenuti nella dichiarazione sostitutiva unica (Dsu). il cui modello tipo e le relative istruzioni per la compilazione sono contenute nell’allegato A al dm 7 novembre 2014, pubblicato sulla G.U. – serie generale - n. 267 del 17 novembre 2014 – supplemento ord. n. 87, decreti ministeriali n. 363 del 29/12/2015, 146 dell’1 giugno 2016 e 138 del 13 aprile 2017.

Il dpcm 5 dicembre 2013, n. 159 affianca all'Isee ordinario o standard ulteriori Isee da utilizzarsi per la richiesta di alcune tipologie di prestazioni ed in presenza di determinate caratteristiche del nucleo familiare, in particolare per le prestazioni agevolate rivolte ai minorenni in presenza di genitori non conviventi (art. 7). L'Isee ordinario inoltre può essere sostituito dall'Isee Corrente (con validità due mesi) calcolato in seguito a significative variazioni reddituali conseguenti a variazioni della situazione lavorativa di almeno un componente del nucleo (art. 9).

Qualora non sia ancora disponibile l'attestazione relativa all'Isee, può essere presentata la domanda di contributo libri di testo, indicando i dati di presentazione della Dsu (protocollo mittente) solo nei giorni 29 e 30 ottobre 2020 fino alle ore 18.00.

 

- avere la disponibilità di un indirizzo e-mail.

 

Si consiglia di conservare la documentazione di spesa (scontrini) relativa all’acquisto dei libri di testo.


Pubblicato il 
Aggiornato il