Raccolta puntuale dei rifiuti indifferenziati dall'11 novembre - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

Raccolta puntuale dei rifiuti indifferenziati dall'11 novembre

Raccolta puntuale dei rifiuti indifferenziati dall'11 novembre

 

Il Comune di Traversetolo, con Iren, introduce il sistema di raccolta puntuale nel “porta a porta” dei rifiuti indifferenziati. Il nuovo sistema si prefigge di aumentare la raccolta dei rifiuti riciclabili (carta, plastica, barattolame, vetro, ecc.), di diminuire quella dei rifiuti indifferenziati, con una maggiore salvaguardia dell’ambiente; nel tempo, potrà tradursi anche in un risparmio sulla tariffa Tari, calcolata anche in base alla reale quantità di rifiuto indifferenziato prodotto da ciascun cittadino e da ciascuna azienda. A partire dal mese di ottobre 2020 incaricati di Iren si recheranno al domicilio degli utenti per consegnare i nuovi contenitori grigi dotati di microchip e per spiegare i dettagli relativi al nuovo sistema di raccolta, che riguarda solo il rifiuto indifferenziato, abitualmente conferito nei bidoni grigi, mentre nulla cambia per le altre tipologie. Il calendario dei passaggi degli informatori di Iren, a seconda della zona di residenza, lo si trova nella Lettera in Documenti Allegati. Inizieranno lunedì 26 ottobre per concludersi venerdì 4 dicembre. Gli incaricati saranno identificabili tramite tesserino nominativo e i cittadini potranno verificarlo, in caso di dubbi, telefonando al servizio Customer Care Iren 800 212607.

 

Il calcolo della “nuova Tari” entrerà in funzione dal 1° gennaio 2021, mentre dall'11 novembre 2020 il nuovo sistema di raccolta si avvierà in modo sperimentale senza modifiche sul calcolo della tariffa, così da consentire ai cittadini di abituarsi e di verificare la correttezza della volumetria del contenitore assegnato. Dal 1° gennaio 2021, invece, il calcolo della tariffa rifiuti cambierà e le vuotature eccedenti il numero minimo stabilito verranno contabilizzate.

 

L'importante novità è stata introdotta dalla legge regionale n. 16/2015. Il sistema, come detto, permetterà di raggiungere risultati ambientali significativi, contribuendo a ridurre la produzione di rifiuti indifferenziati grazie all'impegno dei cittadini: nel Comune di Traversetolo la produzione di rifiuti si aggira attorno ai 140 kg per abitante all’anno ma, secondo le normative vigenti, l’obiettivo che ci si pone è quello di diminuire tale valore e stare al di sotto dei 120 kg/ab/anno. Nelle realtà dove la Tari puntuale è stata introdotta, infatti, la produzione di rifiuto indifferenziato è scesa considerevolmente.

Come funzionerà. Ciascuna utenza verrà associata a un bidoncino grigio dotato di microchip di riconoscimento, in modo da leggere e conteggiare ogni singolo ritiro. Per ciascuna utenza è previsto un numero di ritiri annuali compreso nella tariffa: applicando un principio di equità della stessa legge, gli eventuali costi aggiuntivi, in caso di sforamenti, saranno calcolati sulla singola utenza responsabile e non suddivisi tra tutti i cittadini.

 

Inoltre, sono previste agevolazioni per sostenere i nuclei familiari con bambini fino a 30 mesi o con persone che necessitano di presidi sanitari: a queste tipologie di utenza non saranno addebitate vuotature eccedenti i minimi.

L’amministrazione comunale sta valutando, anche in base alle esperienze di altri comuni limitrofi, il numero di vuotature minime annuali; l’obiettivo è di permettere alla maggioranza delle utenze che avrà cura di differenziare i propri rifiuti di rimanere sotto la quantità prefissata.

 

Per informazioni: Punto Iren Sportello a Traversetolo dal 16 novembre al 22 dicembre 2020 in piazzale della Pace - Ufficio Protezione civile, a fianco dei magazzini comunali e del Centro di raccolta, aperto martedì - giovedì - sabato ore 9/13 - giovedì anche 14/17.

 

Per informazioni, richieste e segnalazioni relative ai servizi di raccolta differenziata e igiene urbana è inoltre possibile contattare il Servizio Customer Care 800 212607 dal lunedì al venerdì ore 8/17 e il sabato 8/13 oppure ambiente.emilia@gruppoiren.it.

 

In Documenti allegati: Lettera alle famiglie e alle aziende; Calendario della raccolta differenziata in vigore;

In Link: Info Tari di Iren


Pubblicato il 
Aggiornato il