Traversetolo, città sostenibile: co-progettazione CER - Comune di Traversetolo

IL COMUNE | Uffici e servizi | Ambiente | Traversetolo, città sostenibile: co-progettazione CER - Comune di Traversetolo

Traversetolo, città sostenibile: co-progettazione CER

Traversetolo, Città Sostenibile: co-progettazione sostenibile di una Comunità Energetica Rinnovabile (Cer)

 

Aggiornamento 1° febbraio 2024

Unisciti alla nostra Comunità Energetica, come hanno già fatto oltre 50 cittadini e cittadine. La nostra Cer ha bisogno di consumatori. Aderisci per averne i benefici economici. Partecipa come consumatore per aumentare l’utilizzo e la condivisione dell’energia prodotta da fonti rinnovabili

 

Più di 50 utenti tra cittadini, cittadine e attività di Traversetolo hanno già aderito alla nostra Comunità Energetica Rinnovabile (Cer) come consumatori o produttori di energia. Questo a seguito del percorso partecipativo, prima, e della fase di realizzazione concreta, poi, che abbiamo promosso come amministrazione comunale da febbraio dello scorso anno a oggi.

Aderisci come consumatore alla nostra Cer per aumentare l’utilizzo e la condivisione dell’energia prodotta da fonti rinnovabili e incrementare le entrate economiche che possono essere impiegate a servizio della comunità. Per partecipare come consumatore non è necessario né installare impianti di produzione di energia né modificare in alcun modo il proprio contratto di fornitura.

Puoi farlo compilando il formulario non vincolante.

Se hai bisogno di altri chiarimenti o se ti serve aiuto per l’accesso al questionario o per la sua compilazione, ti puoi recare all’ufficio Tecnico comunale in piazza V. Veneto 30 dalla referente di progetto Cristina Cervi il giovedì dalle 14.30 alle 16.30 (non occorre appuntamento) portando con te una bolletta dell’energia elettrica.

---

Grazie ai finanziamenti della Regione Emilia-Romagna e con il supporto degli ingegneri incaricati di Weproject, stiamo costruendo la nostra Cer utilizzando i dati finora raccolti per simulare il bilancio energetico ed economico annuo della stessa,

In altre parole, quanto ci farà risparmiare la Cer?

Le simulazioni effettuate evidenziano che, con le adesioni a oggi, le entrate totali annue che la Cer di Traversetolo può ottenere dagli incentivi e dalla remunerazione per l’energia immessa in rete ammontano a circa 90 mila euro, da dividere tra i membri della Cer, da reinvestire in servizi per la collettività o da sfruttare per altre attività di tipo sociale promosse dal Comune per il territorio.

Più consumatori aderiscono, più aumenteranno le entrate portando quindi benefici economici ai membri, benefici sociali a favore della comunità e benefici ambientali per il territorio.

Il modello della Cer, lo ricordiamo, riduce le emissioni inquinanti e la dipendenza energetica da altri Paesi e prevede la creazione di comunità di autoproduzione e autoconsumo locali. Inoltre, la partecipazione alla Comunità porta benefici economici ai membri partecipanti, grazie all’abbattimento dei costi dell’energia per via dell’autoproduzione e agli incentivi derivanti dall’energia condivisa.

 

--- --- ---

 

Cer: Stand informativo davanti al municipio per la compilazione del questionario per dare vita a una Comunità Energetica Rinnovabile a Traversetolo

Domenica 15 ottobre 2023 in piazza V. Veneto proprio davanti allo scalone del municipio in mattinata è stato allestito uno stand dove erano presenti amministratori e tecnici per illustrare a cittadini e cittadine l’attuale fase nella creazione di una Comunità Energetica Rinnovabile a Traversetolo.

In particolare, è stato distribuito in cartaceo e illustrato, con la possibilità di compilarlo, il questionario che, anche on line, cittadini/e, associazioni e imprese possono compilare per consentire all’amministrazione di effettuare una simulazione realistica e capire se ci sono le condizioni per creare una Cer sul territorio che possa essere fruttuosa per tutti i partecipanti.

Lo stand ha riscosso un buon interesse da parte di molti cittadini e cittadine, diversi dei quali hanno preso la documentazione e la riconsegneranno compilata in Comune (per compilare il form servono, infatti, alcuni dati presenti nella bolletta dell'elettricità).

La compilazione non è in alcun modo vincolante, ma è molto importante per poter realzizar elo studio di fattibilità.

 

 

Sta per nascere una Comunità Energetica a Traversetolo

 

Il Comune di Traversetolo ha assunto il ruolo di soggetto promotore e punto di riferimento per l’avvio di un percorso finalizzato alla nascita di Comunità Energetica Rinnovabile (Cer) nel proprio territorio, con l’obiettivo di aiutare contemporaneamente l’ambiente e i conti delle famiglie e delle imprese. Il percorso partecipativo si è svolto da febbraio a luglio 2023 (si può consultare tutto l'iter del progetto) e ha già avuto l’adesione di una quindicina tra associazioni, imprese, liberi professionisti, cittadini che hanno manifestato il loro interesse a dare vita a una Cer sul territorio. Ora, grazie a un ulteriore finanziamento della Regione Emilia – Romagna di 24.270 euro, inizia la fase di co-progettazione della Comunità Energetica Rinnovabile, con la possibilità di ulteriori adesioni da parte di chi fosse interessato. Il progetto intende coinvolgere cittadini, imprese agricole e attività del territorio come soggetti consumatori o produttori di energia col fine di creare una rete per la condivisione sostenibile dell’energia. Grazie al coinvolgimento di tutti/e, il Comune aumenterà la probabilità di raggiungere gli obiettivi di sostenibilità ambientale, riduzione di Co2 e di creazione della Cer, generando ricadute sociali, economiche, ambientali positive per il territorio.

 

Si sono tenuti incontri on line illustrativi del processo di avviamento per creare la Comunità Energetica Rinnovabile.

  • Il primo si è svolto mercoledì 20 settembre 2023, ore 19, rivolto a cittadini/e (vedi slide negli Allegati). 
  • Il secondo si è svolto mercoledì 27 settembre 2023, ore 19, rivolto a chi ha un’attività, un’impresa, un’associazione (vedi slide negli Allegati).

Agli incontri erano presenti amministratori del Comune e un esperto in Comunità Energetiche di Weproject.

 

Cos’è una Cer?

La Comunità Energetica Rinnovabile (Cer) rappresenta un nuovo modello per produrre e consumare e condividere energia pulita a km 0, uno strumento per ripensare lo sviluppo del territorio mettendo al centro la partecipazione attiva delle persone e delle imprese perché insieme si possa dare un contributo alla transizione energetica.

La Comunità Energetica Rinnovabile può quindi essere definita come un insieme di cittadini, associazioni, attività commerciali, artigianali, industriali e di piccole e medie imprese che si uniscono per la produzione e la condivisione di energia elettrica ad impatto zero prodotta attraverso impianti di energia rinnovabile.

Rappresenta quindi una nuova opportunità per ridurre le bollette ed il proprio impatto ambientale sui consumi domestici ed aziendali.

 

Perché aderire alla Comunità Energetica promossa dal Comune? Lo scopriamo in 5 vantaggi:

  • Si produce e si consuma energia pulita da fonti rinnovabili a km 0
  • Coinvolgimento della cittadinanza e delle imprese del territorio
  • Incentivi ventennali erogati da Gse-Gestore Servizi Energetici sull’energia condivisa
  • Risparmio economico in bolletta fino a raggiungere l’autosufficienza energetica
  • Si parte dall’energia ma si hanno forti ricadute sociali sul territorio

 

Come posso partecipare alla Comunità Energetica promossa dal Comune?

È molto semplice, basta compilare il form e trasmettere la lettera di intenti (in allegato) entro il 30 ottobre 2023 (in ogni caso, verranno acquisiti tutti i questionari compilati entro la prima settimana di novembre). Sarà comunque possibile aderire alla Cer anche in un secondo momento, in quanto l’adesione è volontaria.

Questo questionario non è vincolante ma ha lo scopo di informare e coinvolgere i cittadini, le attività̀ commerciali, le imprese (pmi) e gli enti (enti territoriali e autorità̀ locali, enti di ricerca e formazione, enti religiosi, enti del terzo settore e di protezione ambientale) del Comune di Traversetolo per la raccolta delle manifestazioni di interesse per la costituzione di una Comunità Energetica Rinnovabile. 

Partecipa anche tu alla Comunità Energetica Rinnovabile (Cer) del Comune di Traversetolo. Contribuisci con noi a rendere il tuo territorio più sostenibile, inclusivo ed innovativo.

Per partecipare alla Comunità Energetica, promossa dal Comune è necessario:

  • Compilare il form
  • Compilare ed inviare la dichiarazione di intenti in allegato e trasmetterla all'indirizzo: staff@weproject.it

 

Il termine per la presentazione delle domande è lunedì 30.10.2023.

 

 

 


 
Pubblicato il 
Aggiornato il