Piergiorgio Gallicani per "Pedemontana in giallo" - Comune di Traversetolo

Eventi - Comune di Traversetolo

Piergiorgio Gallicani per "Pedemontana in giallo"

Piergiorgio Gallicani per "Pedemontana in giallo"
-
Piergiorgio Gallicani per 'Pedemontana in giallo'

Nell’ambito della rassegna “Pedemontana in giallo”, dedicata al giallo e al noir e fatta di video-incontri on line con autori ed eventi, organizzati in un unico calendario dalle biblioteche dei cinque Comuni dell’Unione dal 6 aprile al 29 maggio, Piergiorgio Gallicani venerdì 16 e martedì 20 aprile narrerà on line ad alunni e alunne di alcune classi della scuola primaria D’Annunzio e della scuola secondaria di primo grado Manzoni “L’imprevedibile caso del bambino alla finestra”.

Nato nel 1960, Gallicani si forma a Parma con la Compagnia del Collettivo – Teatro Due, poi con la Cooperativa del Teatro delle Briciole, di cui qualche anno dopo diverrà socio. Pratica la tradizione italiana dell’apprendistato di scena, “imparando l’arte” dai maestri-colleghi (Gigi Dall’Aglio, Maurizio Bercini, Letizia Quintavalla, Marco Baliani, Bruno Stori, Giulio Molnar…), senza mai rinunciare a confrontarsi con altri linguaggi e territori stilistici, anche al di là dello “specifico” teatrale. Col teatro - ragazzi pratica assiduamente la vita di tournée (spettacoli in Italia, Europa, Russia, Canada, recitando in lingua italiana, francese, spagnola, portoghese, inglese). A oggi, lavora stabilmente come attore, autore, regista col Teatro delle Briciole, alternando collaborazioni esterne in teatro, cinema, video.

Partecipa a set cinematografici in vari ruoli: i film più recenti “L’uomo che voleva nascondersi” di Giorgio Diritti, Palomar Produzioni, 2018, e “Delta” di Michele Vannucci con Alessandro Borghi e Luigi Lo Cascio, 2021.

Ha partecipato alla celebrazione del Giorno della Memoria anno 2019, organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Traversetolo con testi tratti dalla vita di Gino Bartali, “Giusto fra le Nazioni”. L’evento è stato rivolto alle classi seconde della scuola Manzoni di Traversetolo.

“L’imprevedibile caso del bambino alla finestra”. Matthew Corbin non è come gli altri dodicenni. Se fosse per lui resterebbe sempre chiuso in camera sua, al sicuro da germi, batteri e da tutti i pericoli del mondo esterno. Passa il tempo affacciato alla finestra a osservare gli strani vicini di casa e annotare ogni cosa sul suo diario. Fino al giorno in cui Teddy, il nipotino del signor Charles, che ha solo quindici mesi, scompare improvvisamente. La polizia non sa come muoversi: nessun testimone, nessuna traccia, nessun movente, nessuna richiesta di riscatto. Matthew è l'ultimo ad averlo visto mentre giocava nel giardino del nonno. L'unico a sapere esattamente ciò che è successo quel giorno. L'unico ad aver osservato ogni cosa e segnato ogni dettaglio sul suo diario. Lui è l'unico che potrebbe salvare il piccolo Teddy, se solo trovasse il coraggio di affrontare il disturbo ossessivo compulsivo che lo tormenta da sempre e uscire di casa.

  • categoria: Biblioteca
  • quando: inizio: fine:
Pubblicato il 
Aggiornato il