Documenti di identità: prorogata la scadenza al 30 settembre - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

Documenti di identità: prorogata la scadenza al 30 settembre

Documenti di identità: prorogata la scadenza al 30 settembre

 
Documenti di identità: prorogata la scadenza al 30 settembre

Aggiornamento 3 maggio 2021

Approvato giovedì 29 aprile 2021 il decreto legge cosiddetto "Proroghe", che ha prorogato la validità dei documenti di identità e dei permessi per i disabili scaduti dal 31/01/2020 al settembre 2021.
In particolare:
Documenti di identità:
proroga dal 30 aprile 2021 al 30 settembre 2021 dei termini di validità dei documenti di identità con scadenza entro il 31 gennaio 2020.
Patenti di guida:
con riferimento alle domande presentate nel 2020 per sostenere l'esame di guida, il decreto estende da sei mesi a un anno il termine
entro il quale è possibile sostenere la prova teorica per il conseguimento della patente. Per le  scadenze e proroghe per patenti, esami di guida e revisione dei veicoli  si rimanda al sito del ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili. 
Permessi di soggiorno:
i permessi di soggiorno in scadenza entro il 30 aprile 2021  sono prorogati al 31 luglio 2021. Nelle more, gli interessati possono
presentare istanza di rinnovo. 

 

La proroga dei documenti non vale però per l'espatrio, in questo caso la validità resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento.

 

--- --- ---

 

Carte d'identità, patenti e tutti gli altri documenti di riconoscimento scaduti a partire dal 31 gennaio scorso o in scadenza, resteranno validi fino al 30 aprile 2021. Stesso discorso per i permessi per le persone disabili, considerati documenti di riconoscimento in base alla nota dalla nota numero 11058 del 5/3/2013 della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

L'ulteriore proroga della validità è stata decisa dalla circolare n. 14 del 10 dicembre 2020, che ha fatto seguito al decreto-legge 7 ottobre 2020, n.125, coordinato con la legge di conversione 27 novembre 2020, n. 159 recante: "Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 per la continuità operativa del sistema di allerta COVID, nonchè per l'attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020 (pubblicato in G.U. Serie Generale n.300 del 03/12/2020).

 

Per richiedere il rilascio della carta di identità elettronica è indispensabile contattare telefonicamente l'ufficio Anagrafe per fissare un appuntamento.

I numeri telefoni a disposizione sono 0521/344556-344535-344528-344531.

E' consigliabile telefonare con ampio anticipo, visto l'alto numero di richieste in arrivo.


Viene quindi posticipata ulteriormente la scadenza dei docuemnti di identità e dei permessi per invalidi che era stata inizialmente fissata al 31 agosto 2020 e quindi al 31 dicembre 2020. Proroga che, per quel che riguarda le carte di identità e i passaporti, non è valida ai fini dell'espatrio. 

 

In caso di dubbi o per ricevere informazioni, si può contattare l'ufficio anagrafe del proprio Comune di residenza, oppure, per quel che riguarda le patenti e i permessi disabili, la Centrale di Polizia locale dell'Unione Pedemontana Parmense, telefonando allo 0521 833030 (dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 12), o inviando una mail all'indirizzo polizialocale@unionepedemontana.pr.it.

 
 
 

Pubblicato il 
Aggiornato il