Biblioteca comunale e museo Renato Brozzi chiusi al pubblico - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

Biblioteca comunale e museo Renato Brozzi chiusi al pubblico

Biblioteca comunale e museo Renato Brozzi chiusi al pubblico

 
Biblioteca comunale e museo Renato Brozzi chiusi al pubblico

La regione Emilia – Romagna è tornata, da domenica 21 febbraio, in zona arancione per il rischio di contagio da covid-19 e, quindi, in base alle disposizioni del dpcm del 14 gennaio, richiudono i battenti di museo Renato Brozzi e biblioteca comunale. Da lunedì 22 febbraio, dunque, rimarrà attivo solo il servizio di prestito dei libri su prenotazione, rivolto ai residenti nel Comune. Porte chiuse, di nuovo, anche al museo, e, di conseguenza, anche la mostra “Renato Brozzi e la scultura animalista italiana tra Otto e Novecento”, di recente inaugurata, entra in stand by.

 

Considerata l’emergenza sanitaria amministrazione e bibliotecarie hanno messo a punto modalità di accesso al servizio che consentano il suo svolgimento in sicurezza, sia per gli utenti che per le operatrici.

I prestiti avverranno su prenotazione, che si potrà effettuare telefonando allo 0521 842436 lunedì dalle 14.30 alle 18, dal martedì al sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18 oppure scrivendo a biblioteca@comune.traversetolo.pr.it o tramite la pagina Facebook della biblioteca.

Il ritiro dei libri prenotati potrà avvenire nei giorni e negli orari sopraindicati.

Occorrerà suonare il citofono su via Fratelli Cantini (a entrambi i campanelli presenti) e entrare dal cancello una persona alla volta, indossando la mascherina e rispettando il distanziamento di almeno un metro. Nel cortile, davanti alla vetrata di ingresso della biblioteca, ci saranno i libri prenotati, in apposite buste nuove trasparenti.

Con le stesse modalità, nei medesimi giorni e orari, si dovrà effettuare la resa del libro, che dovrà essere lasciato nello stesso posto del ritiro.

L’amministrazione rassicura i cittadini sul fatto che i libri che verranno dati in prestito sono “sicuri” – la biblioteca sarà chiusa al pubblico - e i locali vengono sanificati da ditta specializzata e certificata.

Inoltre, i libri che vengono restituiti saranno sottoposti a “quarantena” prima di essere di nuovo messi a prestito.

Si ricorda inoltre che:

  • si possono prendere a prestito anche riviste e film, documentari, cartoni animati in dvd per ragazzi;
  • si può richiedere, telefonando o scrivendo alla biblioteca, gratuitamente, l’iscrizione a EmiLib, la biblioteca digitale della Regione Emilia-Romagna. In EmiLib ci sono un milione e cinquecentomila titoli digitali da scaricare, oltre a quotidiani, giornali, riviste, risorse musicali;
  • si può cercare un libro nella biblioteca di Traversetolo grazie a Internet, andando in https://biblioteche.parma.it/SebinaOpac/.do, inserendo il titolo o l’autore e cercando su Traversetolo: comparirà il libro, se è presente in biblioteca e la sua disponibilità.

Infine, per chi è meno avvezzo alle nuove tecnologie, davanti alla biblioteca e alle vetrate di ingresso, saranno esposte le copie delle copertine relative alle ultime novità.


Pubblicato il 
Aggiornato il