“Pesca un sorriso” è ritornata più grande che mai - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

“Pesca un sorriso” è ritornata più grande che mai

“Pesca un sorriso” è ritornata più grande che mai

 
“Pesca un sorriso” è ritornata più grande che mai

“Pesca un sorriso” è ritornata più grande che mai

Una giornata baciata dal sole nell’evento dedicato all’integrazione, una ripresa di attività dopo due anni di interruzione dovuta ai problemi covid-19

Mattina ricca di quelle emozioni che solo la natura attraverso la pesca sa dare e un pomeriggio dedicato alla convivialità e al dialogo

Si è svolta sabato 30 aprile 2022 la manifestazione “Pesca un Sorriso”, organizzata da Polisportiva Coop Parma 1964 in collaborazione con Arci Pesca Fisa e FIPSASe giunta quest’anno alla sua 11esima edizione.

L’evento ha accolto persone di varie età con disabilità intellettive e motorie che si sono cimentate alla pesca alla trota nei laghi Cronovilla, accompagnate quest’anno da più di 60 tutor che hanno permesso loro di pescare in piena sicurezza e relax.

Presenti al via 60 persone con disabilità, cinque associazioni - Polisportiva Sanseverina, Anello Mancante, Associazione Faro 23, Fondazione Sospiro, intervenuta con due delegazioni, Fa.Ce. Parma ODV ETS - e diverse famiglie che hanno voluto partecipare all’iniziativa. Con la presenza entusiasta di un atleta veramente speciale, Giovanni Bottazzi, campione italiano di pesca con disabilità, che ha voluto essere presente alla giornata.

La pesca è stata particolarmente ricca, moltissime e di ottime dimensioni sono state le trote pescate e distribuite come consuetudine a fine giornata per essere preparate per pranzi e cene all’insegna del pesce e in ricordo della giornata.

A seguire, dopo il rituale pranzo all’ombra del grande gazebo di Cronvilla, l’allegra compagnia, sempre con il sorriso sulle labbra, ha ricevuto le meritate premiazioni a partecipanti, tutor, associazioni e sponsor, a partire dalla Gemar che anche quest’anno si è occupata delle t-shirt ricordo della giornata, e dal Prosciuttificio Stagionatura Montefiore. Ma oltre a questi 2 principali sponsor di ringraziano tutte quelle aziende che hanno contribuito con prodotti sia per la pesca che per le attività pomeridiane.

Tutti gli atleti e gli accompagnatori sono stati premiati dal sindaco di Traversetolo Simone dall’Orto e dall’assessore allo Sport Luca Fornari, che hanno voluto con la loro presenza testimoniare tanto entusiasmo condiviso.

Ospite a sorpresa il presidente regionale di Arci Pesca Enzo Savoretti che si è complimentato con i responsabili FIPSAS Maurizio Bellini e dei Laghi Cronovilla Leo Brindani per i risultati della fruttuosa collaborazione tra le due realtà della pesca sportiva italiana. Tutti insieme hanno auspicato che questo tipo di manifestazioni diventino sempre più, oltre che momento di condivisione, anche strumento di promozione della pesca dal punto di vista social e sportivo.

Un commento a caldo di Giancarlo Gobbi, segretario della Polisportiva Coop Parma 1964, organizzatore originario della manifestazione, è stato rivolto a tutti coloro che volontariamente hanno fatto sì che questa giornata sia stata veramente unica ed indimenticabile: “Tutto questo non sarebbe possibile in altro modo perché tutor pescatori e volontari Cronovilla si fanno sempre trovare pronti al semplice richiamo, e tutti gli altri a partire da Massimiliano Dardari, per tutti Massimino, a cui voglio dedicare un grazie particolare”.


Pubblicato il 
Aggiornato il