Al via il censimento permanente della popolazione 2022 - Comune di Traversetolo

archivio notizie - Comune di Traversetolo

Al via il censimento permanente della popolazione 2022

Al via il censimento permanente della popolazione 2022

 
Al via il censimento permanente della popolazione 2022

Al via il censimento permanente della popolazione 2022

Compila in autonomia il questionario on line. Hai tempo sino al 12 dicembre. Sii protagonista e diventa anche tu cittadino digitale.

 

Da qualche anno l’Istat (Istituto nazionale di statistica) ha avviato il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, la rilevazione consente, con cadenza annuale, di acquisire informazioni continue e tempestive sulle principali caratteristiche socio-economiche della popolazione italiana.

Il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie ma solo un campione di esse selezionato dall’ISTAT, consente di restituire informazioni rappresentative dell’intera popolazione ed utili a Stato, Regione, Provincia, Comune e altri Enti pubblici per programmare e pianificare attività e progetti, erogare servizi ai cittadini e monitorare politiche ed interventi sul territorio.

 

Il Comune di Traversetolo è interessato per l’anno in corso dalle operazioni censuarie che prevedono due differenti tipologie di rilevazione: da lista ed areale.

 

  • La rilevazione da lista, ha l’obiettivo di acquisire alcune informazioni relative alle famiglie, ai componenti ed agli alloggi in cui vivono.
  • Le famiglie del Comune coinvolte nell’indagine da lista sono 735 e sono state preventivamente informate tramite una lettera trasmessa da Istat o tramite rilevatori selezionati dal Comune.
  • I cittadini hanno la possibilità di compilare il questionario comodamente da casa on line sul sito dell’Istat sino al 12 dicembre. Per farlo, devono utilizzare le credenziali (username e password) contenute nella lettera informativa ricevuta.

Le famiglie potranno compilare il questionario:

  • in modo autonomo on line (anche presso il Comune), o con il supporto di un rilevatore presso il Comune o telefonicamente, a partire dal 3 ottobre e fino al 12 dicembre. Dopo tale data la compilazione del questionario sarà possibile solo tramite intervista con un rilevatore;
  • con l'aiuto di un rilevatore presso il domicilio della famiglia, telefonicamente o presso il Comune, a partire dal 7 novembre e fino al 22 dicembre.

 

  • La rilevazione areale, ha l’obiettivo di rilevare alcune brevi informazioni utili alla stima della popolazione residente di ciascun Comune italiano. Le famiglie coinvolte nell’indagine areale sono solamente in numero di 69 e sanno di rientrare nel campione in quanto trovano affisse delle locandine nei pressi della loro abitazione ed una lettera informativa inserita nella cassetta postale. Rilevatori selezionati dal comune muniti di tablet e di cartellino identificativo dal 13 ottobre al 7 novembre, si recano presso gli indirizzi campionati per le rilevazioni areali dove intervistano brevemente chi occupa l'alloggio.

 

Entrambi le rilevazioni si svolgeranno nel rispetto delle normative anti-covid 19 (utilizzo di mascherina e disinfezione frequente delle mani). 

 

Rilevatori e rilevatrici del Comune di Traversetolo
Vittoria Mussini
Maura Palestra
Maurizio Prada
Aurora Sansone
Silvano Tarasconi
Emanuela Ubaldi

 

Informazioni

Per maggiori informazioni o per avere un aiuto nella compilazione del questionario rivolgersi al Centro comunale di Rilevazione c/o municipio di Traversetolo, piazza V. Veneto 30, tel. 0521 344528 oppure all’indirizzo e-mail: anagrafe@comune.traversetolo.pr.it
È disponibile anche un Numero Verde Istat 800 188 802 attivo dal 30 settembre al 22 dicembre 2022, tutti i giorni dalle ore 9 alle 21.

 

Ricordiamo che le famiglie sono tenute all'obbligo di risposta (art. 7 del d.lgs. n.322/1989) che consiste nella compilazione e trasmissione, in modo completo e veritiero, dei questionari predisposti dall'Istat.

La mancata o incompleta risposta ai questionari, è sanzionabile dall’Istat nella misura minima € 206,00 e massima di € 2.065,00 (art.11 d.lgs. n.322/1989).


Pubblicato il 
Aggiornato il